Balamp : una lampada di peso.

L’osservazione delle abitudini, dello stile di vita, delle tendenze porta ad una naturale e conseguente evoluzione nel funzionamento degli oggetti tentando di renderli sempre più “accondiscendenti” nei confronti dell’utente. E’ il caso di Balamp, una abatjour che basa tutto il suo funzionamento sulla variazione di peso degli oggetti poggiati sopra alla sua scocca: poggiando oggetti su Balamp e schiacciando il suo piatto, si registra il carico di base che tiene spenta la lampada. Sollevando uno qualsiasi degli oggetti componenti il carico, come ad esempio un bicchiere d’acqua, Balamp si accende con una intensità luminosa tenue per avere una minimo di illuminazione senza disturbare il partner che dorme. Successivamente, riappoggiando l’oggetto sul piatto e schiacciando lo stesso, la lampada si registra sulla nuova tara che mantiene spenta la luce, Con l’accensione di Balamp si accende anche l’orologio sveglia incorporato che per alcuni secondi proietta l’orario sul piano del comodino.

Per accendere Balamp con una maggiore intensità luminosa basta premere il piatto di appoggio e tenerlo premuto per attivare la funzione di dimmerabilità dei led incorporati.
il piatto superiore di Balamp è anche un caricabatterie wireless che permette di caricare il cellulare al solo contatto.

Balamp è un oggetto che vive in simbiosi con il suo contesto (funge da piano d’appoggio per tutti i nostri oggetti ed effetti personali) ma la sua forma estremamente essenziale e raffinata, tale da rifiutare qualsiasi tipo di interfaccia analogica e rimandare tutte le regolazioni (orologio, sveglia, tonalità e temperatura di colore) ad una app cellulare, lo rende inconfondibile.

Anno

2015


Team di lavoro

Andrea Cingoli (Concept & development)
U. La Sorda (Development)


Cliente

ricerca



VUOI SAPERE DI PIÙ
SUI NOSTRI LAVORI?

CONTATTACI